Formazione Generale Lavoratori 81/08

Piani Formativi

Formazione Generale Lavoratori 81/08

Formazione Generale a tutti i Lavoratori
Sicurezza lavoro

ll Corso di Formazione Generale per Lavoratori (tutti i livelli di rischio) assolve gli obblighi indicati nel D.lgs 81/08, T.U. Sicurezza, D.lgs 160/09 e gli aggiornamenti dell’ultimo accorso Stato Regioni in materia di prima formazione ed aggiornamento dei lavoratori delle aziende a BASSO, MEDIO e ALTO RISCHIO.

Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale.

Modalità

Il corso è strutturato in una "Formazione Generale" di 4 ore uguale per tutti i lavoratori che può essere svolta anche tramite una formazione E-learning, con specifiche caratteristiche di qualità e certificazione delle sessioni di collegamento dei partecipanti.

Il Corso di Formazione Generale per Lavoratori (tutti i livelli di rischio), può essere svolto in aula o interamente in modalità "E.learning".

Il corso prevede il superamento di una prova finale composta da domande a risposta multipla.

Destinatari

Lavoratori

Dipendente a tempo indeterminato e determinato, apprendista, socio lavoratore di cooperativa, associato in partecipazione, tirocinante formativo, l’allievo in formazione (istituti di istruzione e universitari) limitatamente all’uso di laboratori tecnici/scientifici e uso videoterminali, il volontario, il volontario del servizio civile, dei vigili del fuoco, e della protezione civile.

Obiettivi

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Programma del corso

Fruibile interamente in modalità E.learning sulla nostra piattaforma online

Programma generale - 4 ore (disponibile in modalità E-learning)

rischio
danno,
prevenzione,
protezione,
organizzazione della prevenzione aziendale,
diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali,
organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Aggiornamento

Aggiornamento quinquennale di 6 ore (fruibile completamente in modalità E.learning)

Normativa e sanzioni

mancata formazione lavoratore at. 37 – arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.200 a 5.200 euro.



Training Health Emergency & Services

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Precedente

REGISTRO ESECUTORI

Formazione finanziata

I Fondi Paritetici Interprofessionali sono risorse finanziarie, riconosciuti dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, consentono alle imprese italiane di trasferire senza nessun costo aggiuntivo, la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS alla formazione continua delle proprie risorse umane, segnalando tale scelta nel modello UNIEMENS. Possono essere utilizzati da tutte le aziende, dei vari settori, per finanziare le attività di formazione continua dei propri dipendenti. 

I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti, secondo modalità stabilite dai singoli Fondi.

La THES, con i propri partner, accede alla formazione finanziata dai Fondi Paritetici Interprofessionali, accompagnando le aziende nell’acceso ai contributi, attraverso varie attività di supporto tecnico: analisi fabbisogni formativi; elaborazione del progetto; coordinamento, gestione ed erogazione delle azioni formative; realizzazione delle attività di rendiconto e verifica.