Bologna, si sente male in palestra. Salvato dall’istruttore

Bologna, si sente male in palestra. Salvato dall’istruttore

Defibrillatore e massaggio cardiaco: quando è arrivata l’ambulanza l’uomo si era già ripreso
Bologna, si sente male in palestra. Salvato dall’istruttore

Bologna, 15 ottobre 2018 - E’ stato colto da malore mentre si allenava in palestra ed è stato salvato dal defibrillatore usato dall’istruttore: attimi di paura, questa mattina, alla Gq di via Antonio Cavalieri Ducati, a Bologna.

L’uomo si è sentito male mentre stava eseguendo un esercizio di allenamento su un macchina isotonica, nella palestra gestita dalla Uisp. Maurizio Aldrovandi, uno degli istruttori, è subito intervenuto e in attesa dell’arrivo del 118 ha iniziato una delicata manovra di primo soccorso con il defibrillatore

L’istruttore, che possiede un brevetto BLSD, ha applicato al petto dell’uomo, che era in arresto cardiaco, le placche del dispositivo e una volta che la macchina ha liberato le prime scariche ha continuato con il massaggio cardiaco finché non è riuscito a riprendere conoscenza. Quando è arrivata l’ambulanza, l’uomo si era già ripreso.

Ottobre 2018 | © Tratto da "Il Resto del Carlino"

Training Health Emergency & Services

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Precedente

REGISTRO ESECUTORI